Saffo


Saffo su Wikipedia Fonte di Saffo su Wikimedia Commons
Saffo vi aspetta al Museo Archeologico di Istanbul

Visualizza mappa ingrandita
assemblata da: luca corsato idea di: Domenica Pate
Motto: Ma tutto s'osi

Il motto è tratto da “Ad una donna amata”

Colui mi sembra essere ai Numi eguale,

Che a te dinanzi si rimane assiso,

E a te da presso udire puote il dolce

Tuo favellare

E il dolce riso tuo, che suol nel petto

Farmi balzare il cor, tal che a mirarti

Nulla venirmi della breve voce

Più non mi sento,

Ma tacita è la lingua, ed un sottile

Foco mi scorre entro la pelle, un velo

Gli occhi m’oscura, e dentro dagli orecchi

Corre un ronzìo.

Va per le membra gelido sudore,

Tutto un tremor m’assale, e smorta in volto

Son più d’un’erba, senza spiro io sembro,

Ma tutto s’osi.

Licenza Creative CommonsLe archeosticker sono distribuite con Licenza Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale.